Finalmente in alta quota

Dopo un intenso periodo di allenamento e seguito da un team specializzato nella nutrizione, il  nostro preside ha affrontato i suoi primi 1000 mt di dislivello…

Tutti i sacrifici fatti hanno dato i loro frutti, il nostro eroe era pronto e motivato. Persi 10 kg, regolato i problemi di frequenza cardiaci, ricostruito le fasce muscolari e, non da ultimo, seguito da un super coach mentale e grande motivatore.

IMG_0768

Il giorno X é arrivato e sabato 10 febbraio 2018 i nostri dopo un’attenta preparazione teorica degna di un corso CAS 2.livello si sono lanciati alla conquista del “Poncione val Piana” in Val Bedretto. Tempo idilliaco e neve strepitosa ci accompagnano per la nostra gita.

Dopo una pausa a quota 2345 mt s/m abbiamo attaccato l’ultimo muro. Purtroppo a quota 2654 mt s/m un piccolo problema tecnico ci ha indotti a interrompere la salita a pochi metri dalla vetta ma, no problem, il bello iniziava adesso con una discesa che si preannunciava a dir poco da adrenalina pura!!!

Bravo Micky bella prestazione e bella attitudine alle difficoltà !!! Alla fine hai fatto 1050 mt di dislivello complimenti.

A tutti i Black Crows… Allenatevi! Il Preside vi attende in alta quota!!!

Inox62

2 pensieri riguardo “Finalmente in alta quota

  1. Ciao! Un grande GRAZIE al “Super coach mentale e grande motivatore” nonché Inox62! È stata veramente un’esperienza indimenticabile, che soprattutto mi ha insegnato molto su quanto ancora devo migliorare. Ormai il “Point of no return” è stato superato, per cui sì, appuntamento in alta quota, ma il percorso è più divertente se lo facciamo insieme. A presto 👊

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...